Skip to main content
🚚 Spedizione gratuita per ordini > 40€ | Sconto del 10% sul primo ordine superiore a 50€ 🤩
🚚 Spedizione gratuita per ordini > 40€
Sconto del 10% sul primo ordine superiore a 50€ 🤩

Gli effetti benefici della canapa sono ormai consolidati e riconosciuti da tempo nonostante gli studi sul tema siano solo all’inizio. Si sa per certo che gli antichi Egizi, i Greci e molte civiltà indiane la usavano già millenni fa, per alleviare numerosi disturbi. Negli ultimi anni anche la medicina occidentale sembra essersi accorta del potenziale di questa pianta e ora il consumo di Cannabis ad uso terapeutico è consentito anche in Italia.

Il percorso non è stato semplice. Per anni la Canapa, in ogni sua forma, è stata equiparata ad un qualsiasi stupefacente e quindi considerata illegale. Tutto nasce dal fatto che le piante di Cannabis contengono diversi principi attivi, uno dei quali, il THC, dagli effetti psicotropi. Al tempo stesso però, il THC è anche un ottimo antidolorifico, antinfiammatorio e antiepilettico e soprattutto non è l’unico cannabinoide presente nella canapa. C’è anche il CBD che ha proprietà simili e un enorme vantaggio: riduce gli effetti collaterali del THC.

Bilanciando quindi i due principi si possono ottenere prodotti alla cannabis ad uso terapeutico, preziosi per contrastare diverse patologie e assolutamente legali.

Cannabis ad uso terapeutico: le leggi in materia

Una primissima legge in materia risale al 1990 quando con il Decreto del Presidente della Repubblica 309/1990 si legiferò in materia di “disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope”.
Solo nel 2006 però, fu consentito ai medici italiani di prescrivere preparati a base di canapa e alle farmacie di prepararli e venderli.

La norma che però dà di fatto il via libera alla Cannabis ad uso terapeutico arriva solo con il Decreto ministeriale del 9/11/2015 che autorizza la coltivazione di canapa per la produzione di medicinali.
L’anno successivo arriva così in Italia la Cannabis FM2, con specifici valori di THC (dal 5 all’8%) e CBD (dal 7,5 al 12%). E nel 2018 la Cannabis FM1, con percentuali diverse di cannabinoidi: dal 13 al 20% di THC e meno dell’1% di CBD.

Anche la somministrazione di Cannabis ad uso terapeutico deve seguire precise regole. Può essere acquistata solo tramite prescrizione medica e somministrata soltanto a determinati pazienti, affetti da specifiche patologie e che non rispondono alle cure tradizionali o necessitano dell’integrazione di cure palliative.

cannabis-per-uso-terapeutico

I benefici della Cannabis a uso terapeutico

Le malattie in cui la Cannabis ad uso terapeutico trova maggior impiego sono:

  • Sindrome di Gilles de la Tourette: CBD e THC riducono gli spasmi involontari tipici di questa patologia
  • AIDS per contrastare il senso di inappetenza tipico dei pazienti sieropositivi
  • Glaucoma per alleviare l’emicrania associata
  • Sclerosi multipla e artrite per mitigare il dolore
  • Tumori: oltre a ridurre il dolore oncologico, la Cannabis ad uso terapeutico è usata per contrastare gli effetti collaterali legati alle curo oncologiche, come nausea e vomito
  • Disturbi psichiatrici e psichici per alleviare ansia, controllare la schizofrenia, disturbi bipolari ecc….
  • Epilessia per ridurre la frequenza e l’intensità delle crisi

Le stesse proprietà benefiche si ritrovano anche nella Cannabis Light e nei derivati della canapa. In questo caso si tratta di prodotti, sempre legali ma commercializzati anche per uso ricreativo. Qui le percentuali di THC e CBD sono diverse rispetto alla Cannabis per uso terapeutico. Come imposto dalla Legge 242/2016, le quantità di THC devono essere pressoché nulle, pari allo 0,2% con tolleranze massime dello 0,6%. Sono quindi prodotti più leggeri, adatti a chiunque, privi di effetti collaterali e ricchi di benefici per corpo e mente.
Appartengono a questa categoria tutti i prodotti Dolomiti BioHemp, provenienti da coltivazioni di canapa biologiche nelle Dolomiti trentine.
Provali subito, li trovi nel nostro store online.

Close Menu

Come Visit

Dolomiti BioHemp
Società agricola
di Mattia Artioli e Mich snc
Strada ai bersagli, 1
38037 Predazzo (TN)
P. Iva 02593530229

Safe Payments

Credit Card, Bank Wire, Cash on delivery

This site is registered on wpml.org as a development site.