Prodotti alla canapa

Visualizzazione di 12 risultati

Tutti i nostri prodotti a base di canapa

La vendita di prodotti alla canapa è davvero illimitata e riguarda tantissimi settori, dall’industria, all’alimentare. Da questa preziosa pianta si possono ricavare combustibili, medicine naturali, cosmetici e tanto altro.

Oltre a molti accessori, su Dolomiti BioHemp troverai prodotti di canapa online per uso:

  • alimentare come farine, infusi e oli, buoni da assaporare ma anche vero toccasana per mente e corpo
  • ricreativo: è il caso del Charas Hashish e vari tipi di infiorescenze ricchi di proprietà benefiche
  • funzionale: olio CBD, pomate e altri prodotti di canapa, preziosi per alleviare disturbi più o meno gravi

Canapa: che cos’è, da quale pianta deriva e quali tipi canapa esistono

Scientificamente la canapa è una pianta angiosperme della famiglia delle Cannabaceae. La riconosci per le tipiche lunghe foglie appuntite e può avere un’altezza che va da 1,5 fino anche a 6 metri.

Originaria dell’Asia Centrale, ora la pianta di canapa è coltivata un po’ ovunque e a varie latitudini. La nostra piantagione, ad esempio, si trova a 1018 metri di altezza, nel cuore delle Dolomiti ed è da lì che provengono tutti i nostri prodotti.

Esistono però diversi tipi di canapa. La pianta più comune è la Sativa, seguita dall’Indica e varianti minori come la Rudelaris.

Canapa Sativa: effetti e proprietà

È in assoluto la regina della canapa tanto che alcune classificazioni considerano questa come unica variante di cannabis e tutte le altre come sue sottospecie.

Coltivata soprattutto nelle zone dal clima mite o caldo, è particolarmente apprezzata per le sue importanti proprietà terapeutiche. La nostra Cannabis Sativa ha effetti soprattutto energizzanti ma mai psicoattivi perché, come prescritto dalla legge, per essere legale deve avere quantità praticamente nulle di THC, cannabinoide psicotropo.

Agisce quindi su corpo e mente come una vera e propria carica energetica naturale che stimola la creatività e l’attività motoria e cerebrale.

Canapa Indica: cos’è e differenze rispetto alla Canapa Sativa

Un’altra variante molto diffusa è la Canapa Indica, una specie robusta e selvatica, tipica di zone dal clima molto rigido.

Oltre a questo, le differenze tra canapa Sativa e Indica riguardano soprattutto le proprietà. Nella Cannabis Indica, gli effetti sono principalmente calmanti e rilassanti. La sua assunzione stimola quindi la meditazione, rilassa i muscoli ed è un ottimo tranquillante naturale.

Gli effetti della canapa a livello psico-fisico

Gli effetti della Cannabis variano a seconda del tipo di prodotto. Qui ovviamente ci soffermeremo sulla nostra canapa legale: gli effetti in questo caso sono solo benefici perché, essendo praticamente priva del cannabinoide Delta-9-​Tetraidrocannabinolo, la sua assunzione non genera alcuna alterazione psico-motoria.

La legge n. 242/16 consente infatti la coltivazione e la vendita soltanto di prodotti con al massimo lo 0,6% di THC, quindi innocui per la nostra salute. Non ci sono invece limitazioni per la quantità di CBD, salutare per il nostro benessere.

Cannabis: effetti positivi su corpo e mente

La maggior parte degli effetti positivi della Cannabis derivano proprio dal CBD, considerato un eccellente rimedio come coadiuvante di terapie farmacologiche:

  • ansiolitico: rilassa la mente e riduce lo stress
  • antinconvulsionante, utile per domare crisi epilettiche
  • antipsicotico: contrasta gli effetti del THC ed è un ottimo coadiuvante per alleviare le alterazioni e i disturbi psichici
  • antiossidante, toccasana per purificare da tossine e riequilibrare il nostro metabolismo
  • antinfiammatorio e antidolorifico, ovvero due degli effetti positivi della marijuana light più apprezzati
  • antidistonico: riduce gli spasmi muscolari

I preziosi effetti della Cannabis a lungo termine

Proprio grazie a queste particolari proprietà benefiche, nella Cannabis gli effetti a lungo termine sono tantissimi e tutti positivi. Agendo come ansiolitico e calmante, facilita il rilassamento di corpo e mente e migliora la qualità del sonno, producendo un benessere diffuso.

In generale gli effetti a lungo termine della Cannabis si possono però tradurre in un netto miglioramento della qualità della vita. Infatti, su indicazione medica per diverse patologie, porta ad un miglioramento in termini di: riduzione del dolore, la regolazione dell’umore e la capacità di equilibrare le funzioni metaboliche mitigano i disturbi causati da patologie più o meno gravi, rendendo più semplice e piacevole ogni azione quotidiana.

Effetti della Cannabis immediati e rigeneranti

Dopo l’assunzione, la Cannabis ha effetti immediati o quasi. In pochi minuti ritroverai uno stato di benessere fisico generale. Emicranie, mal di schiena o tensioni muscolari saranno presto mitigate. Nausea e spasmi muscolari si ridurranno sensibilmente, così come lo stress.

Infatti anche a livello mentale gli effetti della Cannabis sono immediati. Ti sentirai più rilassato, lucido, attivo e spesso anche più creativo.

L’umore migliorerà sensibilmente, senza però vivere stati euforici o atri effetti psicotropi. Inoltre, anche chi soffre di disturbi dell’appetivo, ne trarrà rapido vantaggio tornando a percepire di nuovo la sensazione di fame.

Quanto dura l’effetto della cannabis light?

Non esiste una risposta univoca alla domanda quanto durano gli effetti della Cannabis legale. Tutto dipende da diversi fattori, legati alle caratteristiche di chi la usa, le tipologie e particolarità del prodotto e le modalità di assunzione.

La durata degli effetti della Cannabis light può variare quindi da un minimo di 2 o 3 ore ad oltre 5-6 ore. La scomparsa degli effetti è comunque graduale, in modo da dare tempo al corpo e alla mente di abituarsi lentamente.

Cannabis: effetti terapeutici e sull’organismo

Gli effetti curativi della Cannabis light sono ormai comprovati, ecco perché viene spesso usata a scopo terapeutico. La marijuana legale non è un farmaco ma è ottima come coadiuvante nella cura di patologie più o meno serie, come coadiuvante dei medicinali tradizionali.

Tra i principali effetti della Cannabis sulla salute, vi sono importanti benefici sull’organismo, soprattutto a livello di dolori corporei. Viene quindi impiegata per alleviare i disturbi di malattie croniche come SLA, artrite e Morbo di Crohn.

Si registrano inoltre significativi effetti della Cannabis sul cervello e sul sistema nervoso che la rendono ottima in caso di Morbo di Alzheimer, Parkinson e in molte patologie neurodegenerative.

Effetti delle diverse tipologie di canapa

Il tipo di effetti varia molto anche a seconda della tipologia di canapa assunta.

Nel caso della Cannabis Sativa, gli effetti sono soprattutto energizzanti e stimolanti: stress e ansia si riducono mentre aumentano la creatività e anche le capacità di concentrazione.

Diverso è il caso della Cannabis Indica: gli effetti sono opposti e generano un profondo rilassamento, calma e una riduzione dell’insonnia.

Un’altra variante abbastanza comune è la Cannabis Ruderalis: gli effetti che produce sono simili a quelli dell’Indica ma molto più attenuati. Si manifestano infatti, solo se assunta in grandi quantità.

Canapa: proprietà e importanti nutrienti

Nel caso della Cannabis, le proprietà non sono solo curative. La canapa è anche una ricchissima fonte di nutrienti grazie all’elevata quantità di vitamine appartenenti al gruppo, A, B (in particolare B1 e B2) ed E. Contiene anche molti acidi grassi essenziali, soprattutto Omega-3 e Omega-6, e fornisce un significativo apporto proteico. Inoltre è ricca di fibre e minerali, tra cui fosforo e ferro.

Le proprietà della canapa come antiossidante dipendono invece dalla presenza di sostanze in grado di prevenire infiammazioni e allergie.

Cannabis: proprietà terapeutiche comprovate

L’uso della Cannabis a scopo terapeutico è ampiamente diffuso, già dall’antichità. Con il proibizionismo è stato poi bandito, soprattutto nel caso di prodotti ad alto contenuto di THC.

Ora però le proprietà terapeutiche della Cannabis sono state comprovate da recenti studi che ne hanno confermato l’effettiva efficacia.

Per questo è stato reso legale, a scopo curativo, oltre che ricreativo, l’utilizzo di canapa light priva di effetti psicotropi.

Ecco perché l’uso della canapa, sotto specifico controllo medico, è spesso considerata parte integrante di molte cure farmacologiche per patologie anche molto gravi e croniche.

Semi di canapa: proprietà curative e preventive

Un altro prezioso alleato per la nostra salute deriva dai semi di canapa decorticati: le proprietà sono davvero infinite, sia a livello di prevenzione sia di cura naturale.

Grazie all’elevata presenza di acidi polinsaturi, sono eccellenti per combattere problematiche respiratorie, metaboliche, cardiovascolari e non solo.

Per le loro proprietà, i semi di canapa Dolomiti BioHemp se assunti regolarmente sotto forma di Farina di canapa o Olio di semi di canapa, aiutano a rinforzare il sistema nervoso e il funzionamento di muscoli e ghiandole. Un consumo abituale è quindi un ottimo metodo preventivo per mantenere corpo e mente in perfetta forma.

CBD e benefici della Cannabis legale

Più che parlare di benefici della Cannabis Light sarebbe più corretto parlare di effetti positivi del CBD. I benefici derivano proprio dal Cannabidiolo, uno dei principali metaboliti della canapa.

È a lui che si devono gli effetti benefici della Marjuana legale visti sinora.

I benefici della canapa sono così evidenti da essere apprezzati ovunque, per usi anche molto diversi tra loro. La Cannabis Light può infatti essere impiegata per scopi terapeutici, sia per alleviare disturbi psico-fisici temporanei, sia problemi legati a patologie più serie, ma anche solo per semplice uso ricreativo.

I tanti benefici dei semi di canapa

Pochi prodotti naturali sono così efficaci come i semi di canapa. Proprietà e benefici li rendono infatti uno dei migliori alleati contro disturbi cardiovascolari, artrosi e arteriosclerosi. Sono inoltre un fantastico toccasana per la nostra pelle e per disturbi psicosomatici, come nel caso di eczemi e acne.

I benefici dei semi di canapa aiutano anche in caso di colesterolo alto, contribuendo a mantenerlo a livelli corretti. E inoltre influiscono positivamente sul funzionamento del sistema respiratorio, alleviando ad esempio i problemi di asma o sinusite.

Cannabis: effetti collaterali e controindicazioni della Marijuana Light

Gli effetti collaterali della Cannabis Light sono pressoché inesistenti a patto che se ne faccia un uso consapevole e responsabile.

In caso di dubbio e di patologie presenti, è sempre raccomandato chiedere un consulto medico ad uno specialista competente.

Domande Frequenti

Quali sono i nostri prodotti a base di canapa?

I nostri prodotti alla canapa variano molto. Troverai prodotti per uso alimentare, come farine, infusi ed oli; ricreativo, come il nostro Charas Hashish e le infiorescenze; terapeutico, come l'olio CBD, le pomate e la nostra linea cosmetica.

Cos'è la canapa, da quale pianta deriva e quali tipi esistono?

La canapa è una pianta della famiglia delle Cannabaceae, originariamente viene dall'Asia Centrale ma ora viene coltivata un po' ovunque. Esistono diversi tipi di canapa, la più comune è la Sativa, seguita dall'Indica e varianti minori come la Rudelaris.

Quali sono gli effetti della canapa a livello psico-fisico?

Gli effetti della nostra canapa, ovviamente legale, sono puramente benefici; essendo priva di THC, la sua assunzione non genera alcuna alteraizone psico-motoria.

Quali sono le proprietà e i nutrienti della canapa?

La canapa ha, oltre alle proprietà curative, un ricco concentrato di nutrienti. E' fonte di vitamine, Omega-3 e Omega-6, fibre e sali minerali.

Quali sono i benefici della canapa legale?

I benefici della canapa legale sono dovuti al CBD, cioè Cannabidiolo. La cannabis light viene utilizzata per scopi terapeutici, alleviare disturbi psico-fisici sia temporanei che cronici.

Quali sono gli effetti collaterali della canapa legale?

Gli effetti collaterli sono pressochè inesistenti, a patto che se ne faccia un uso consapevole. In caso di dubbio o periodi particolari come la gravidanza si può chiedere consigli ad un medico.