Skip to main content
🚚 Spedizione gratuita per ordini > 40€ | Sconto del 10% sul primo ordine superiore a 50€ 🤩
🚚 Spedizione gratuita per ordini > 40€
Sconto del 10% sul primo ordine superiore a 50€ 🤩

Chi l’ha detto che i cibi sani siano sempre poco gustosi? Purtroppo questa è una convinzione comune ed è lo stesso pregiudizio che si ha di fronte ad un alimento vegano. Nulla di più sbagliato!
Con gli ingredienti giusti si possono invece ottenere fantastiche prelibatezze, ideali per chi segue una dieta vegana, per chi predilige piatti salutari o semplicemente per chi ama sperimentare e in cucina non si accontenta solo dei grandi classici.
Come dicevamo, il segreto è però utilizzare i prodotti giusti e uno di questi è proprio lei, la farina di canapa. Ricette vegan dolci e salate la utilizzano come ingrediente fondamentale e il risultato è sempre sorprendente.

La farina di canapa è infatti quel tocco magico che dà personalità ai tuoi cibi vegan, soprattutto prodotti da forno lievitati. Ne basta veramente pochissima per trasformare pane, biscotti, torte e dolci vari in qualcosa di unico. Merito del suo sapore inconfondibile: un delicato aroma di nocciola che profuma ogni impasto e rende il suo sapore squisito.

Oltre al gusto, la farina ricavata dalla Cannabis ha però immense proprietà benefiche che la rendono un alimento buono, ma anche sano. Intanto è ricca di Omega 3 e 6, preziosi nutrienti per il nostro organismo. Inoltre è molto delicata e facilmente digeribile. E poi è priva di glutine, quindi ottima sia per chi segue una dieta vegana, sia per chi ha intolleranze alimentari e utilizza solo prodotti gluten free.

farina di canapa ricette vegan

Idee in cucina: come usare la farina di canapa nelle ricette vegan

Con la farina di canapa puoi creare dei lievitati vegani davvero squisiti e che si prestano a infinite personalizzazioni, a seconda dei tuoi gusti e della tua fantasia.
In generale, per ottenere una resa eccellente e favorire la lievitazione, è consigliabile mischiare la farina di Cannabis con altre farine. La proporzione perfetta prevede al massimo il 20% di farina di canapa. Ti sembrerà una quantità limitata, in realtà è la dose ideale per facilitare la lievitazione e donare ai cibi un sapore inimitabile.

Cosa si può quindi fare con la farina di canapa? Ricette vegan buonissime, come dei fantastici biscotti o panini.

Biscotti alla farina di canapa

Ingredienti:

  • 25 gr di Farina Semi di Canapa
  • 350 gr di farina di riso
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di girasoli
  • 100 ml di latte di soia bio

Preparazione:

  1. In una ciotola mischia tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido.
  2. Forma una palla e lasciala riposare in frigo per circa un’ora.
  3. Con un mattarello stendi l’impasto fino ad ottenere uno spessore di circa 5 mm e crea dei biscotti della forma che preferisci.
  4. Inforna a 170° per circa 20 minuti.

Pane con farina di canapa Sativa

Ingredienti:

  • 30 g di farina di canapa
  • 450 g di farina tipo 0
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 250 ml circa
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:

  1. Sciogli il lievito nell’acqua tiepida.
  2. In una terrina (o nell’impastatrice) inserisci tutti gli ingredienti e unisci il lievito sciolto.
  3. Mescola tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, coprilo con un canovaccio e lascialo riposare per circa un’ora a temperatura ambiente.
  4. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, dividilo in almeno 4 panetti e lascia riposare per un’altra mezz’ora.
  5. Crea la forma che preferisci, spennella l’impasto con olio di oliva.
  6. Cuoci in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.
Close Menu

Come Visit

Dolomiti BioHemp
Società agricola
di Mattia Artioli e Mich snc
Strada ai bersagli, 1
38037 Predazzo (TN)
P. Iva 02593530229

Safe Payments

Credit Card, Bank Wire, Cash on delivery

This site is registered on wpml.org as a development site.